Polonia: difesa l’icona della Madonna dalla blasfemia gay

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Polonia, colora l’aureola della Madonna con la bandiera arcobaleno. Arrestata

 

 

Elzhbieta Podlyasnaya, 51 anni, nota per essere un’assidua frequentatrice delle manifestazioni contro il governo, è stata arrestata oggi per aver diffuso in giro per Varsavia una foto della Madonna con l’aureola con i colori della bandiera arcobaleno.

Ad essere stata ritoccata dalla Podlyasnaya, è stata l’icona della Madonna di Czestochowa, uno dei principali santuari cattolici della Polonia. L’immagine è stata poi affissa in diversi bagni pubblici e sui bidoni della spazzatura.

Il ministro dell’interno polacco Joachim Brudziński, con un tweet, ha spiegato che la donna è stata arrestata “per aver profanato l’immagine sacra della Vergine Maria… Nessuna storia sulla libertà di parola e tolleranza dà a nessuno il diritto di insultare i sentimenti dei credenti”.

La casa della Podlyasnaya è stata perquisita e sono stati sequestrate diverse stampe della stessa immagine.

Intanto la donna si giustifica, affermando di aver agito per protesta all’attuale politica omofoba delle attuali autorità polacche. Ora rischia fino a due anni di reclusione.

https://it.sputniknews.com/mondo/201905087622229-polonia-colora-laureola-della-madonna-con-la-bandiera-arcobaleno-arrestata/?fbclid=IwAR2YYMdT79UyHtRbJshsyaQdMX4g46eodfxMD1R_BntBPnLnDtSbFxYl4dU

 

fonte: Centro studi Giuseppe Federici

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print

Lascia un commento:

3 commenti su “Polonia: difesa l’icona della Madonna dalla blasfemia gay”

  1. Ringrazio il Signore che in Polonia reagiscano in questo SANTO modo!
    Lo facessero tutte le nazioni cattoliche!!!!!
    Ma ora mi è venuto un dubbio: ce ne sono ancora di chiese cattoliche?????????

  2. Gaetano Fratangelo

    Questa donna contestatrice del governo polacco ha dileggiato un simbolo religioso cristiano.
    Non so se lo ha fatto ritenendolo un simbolo politico di uno Stato che ritiene confessionale.
    Potrebbe, invece, essere un cane sguinzagliato dai fautori del pensiero unico che comprende la galassia arcobaleno, gender e pervertiti vari.
    Le modalità con cui ha agito danno questa convinzione.
    Infine, è da riflettere sull’arresto della donna e sulle parole del Ministro dell’ Interno polacco con toni , che nessuno ha mai usato, dando l’idea del nostro buonismo, imperante e suicida.
    Con tutte le profanazioni avvenute in Italia, non ho mai avuto notizie di arresti o di reazioni verbali simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni settimana riceverai i nostri aggiornamenti e nulla di più.

Torna su