Preghiere per ogni giorno della settimana – la proposta del Nuovo Arengario per questo periodo di epidemia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

.

Cari amici e lettori,

un amico, sacerdote cattolico, ha preparato un importante sussidio quotidiano di preghiera. Per ogni giorno della settimana vengono indicate le preghiere da recitare in aggiunta a quelle che già recitiamo abitualmente.

Questo è un aiuto molto importante in questi giorni di epidemia. Costretti per lo più a stare in casa, potremo utilizzare il nostro tempo facendo del bene a noi e agli altri, perché la preghiera è sempre il mezzo più potente che abbiamo per arrivare al cuore del Signore.

“Il nostro aiuto è nel nome del Signore”. Confidiamo naturalmente nel lavoro degli scienziati, ammiriamo quanti, medici, infermieri, ausiliari, forze dell’ordine, sono impegnati quotidianamente per la nostra salute. Ma non dobbiamo dimenticare che nostro Signore Gesù Cristo ha avuto parole molto precise: “Senza di me non potete fare nulla” (Gv 15, 5).

Preghiamo quindi per i malati, per quanti stanno soffrendo, per le anime di chi è morto e riconoscendo i nostri peccati preghiamo il Signore perché voglia liberarci presto da questa malattia.

Ogni giorno della settimana pubblicheremo le preghiere che potremo recitare e suggerire ai nostri amici e familiari.

Grazie per l’attenzione e a tutti gli auguri di ogni bene

Paolo Deotto

 

 

LUNEDI’

ALLA DIVINA MISERICORDIA
CORONA

 

O Dio, vieni a salvarmi.

– Signore, vieni presto in mio aiuto.

Il nostro aiuto è nel nome del Signore.

– Egli ha fatto cielo e terra.

Si dice per cinque volte:

Eterno Padre, ti offro il Corpo, il Sangue, l’Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e nostro Signore Gesù Cristo in espiazione dei nostri peccati e di quelli di tutto il mondo.

Per la sua dolorosa Passione,

– abbi misericordia di noi e del mondo intero.     (10 volte)

Al termine si dice:

Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale,

– abbi pietà di noi e del mondo intero.     (3 volte)

Sangue e acqua, sgorgati dal costato di Cristo, sorgente della Divina Misericordia,

– confido in voi.

 

Preghiamo.

Dio onnipotente ed eterno, la cui misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, volgi su di noi il tuo sguardo di bontà, affinché si accresca la nostra confidenza in te, e possiamo aprirci al tuo amore premuroso. Per Cristo nostro Signore.

– Amen.

 

LITANIE

 

Signore pietà    ,                                                                                  – Signore pietà.

Cristo pietà,                                                                                        – Cristo pietà.

Signore pietà,                                                                                     – Signore pietà.

 

Dio Padre, nostro creatore,                                                       – abbi pietà di noi

Dio Figlio, nostro redentore,                                                    – abbi pietà di noi

Dio Spirito, nostro santificatore,                                             – abbi pietà di noi

Santa Trinità, unico Dio,                                                           – abbi pietà di noi

 

Divina misericordia, cuore della Trinità,                                     – confido in te.

Divina misericordia, mistero incomparabile,                             – confido in te.

Divina misericordia, mistero imperscrutabile,                           – confido in te.

Divina misericordia, fonte della vita,                                            – confido in te.

Divina misericordia, fonte della gioia,                                         – confido in te.

Divina misericordia, sorgente di ogni bene,                              – confido in te.

Divina misericordia, che abbracci l’universo,                            – confido in te.

Divina misericordia, causa dell’Incarnazione,                           – confido in te.

Divina misericordia, sgorgata dal Cuore di Cristo,                    – confido in te.

Divina misericordia, irradiata dall’Eucaristia,                            – confido in te.

Divina misericordia, fondamento della Chiesa,                          – confido in te.

Divina misericordia, fonte della giustizia,                                   – confido in te.

Divina misericordia, speranza dei peccatori,                              – confido in te.

Divina misericordia, consolazione dei morenti,                         – confido in te.

Divina misericordia, pegno d’immortalità,                                – confido in te.

Divina misericordia, salvezza dall’inferno,                                – confido in te.

Divina misericordia, sollievo dei miseri,                                   – confido in te.

Divina misericordia, conforto degli afflitti,                               – confido in te.

Divina misericordia, riposo dei giusti,                                      – confido in te.

Divina misericordia, oceano d’amore,                                       – confido in te.

 

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,                          – perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,                          – ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,                           – abbi pietà di noi.

 

Preghiamo.

Dio onnipotente ed eterno, la cui misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, volgi su di noi il tuo sguardo di bontà, affinché si accresca la nostra confidenza in Te, e possiamo aprirci al tuo amore premuroso. Per Cristo nostro Signore.

– Amen.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print

Lascia un commento:

2 commenti su “Preghiere per ogni giorno della settimana – la proposta del Nuovo Arengario per questo periodo di epidemia”

  1. Carla D'Agostino Ungaretti

    Grazie, caro Direttore, per questo meraviglioso sussidio. Io – bloccata in casa ancora prima che iniziasse il lock down a causa delle mie articolazioni sinistrate – sentivo particolarmente il bisogno di integrare le mie preghiere con qualche riflessione ancora più profonda. E il Signore mi ha esaudito attraverso IL NUOVO ARENGARIO. Lodiamo sempre insieme Gesù Cristo senza stancarci mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni settimana riceverai i nostri aggiornamenti e nulla di più.

Torna su