Referendum, votiamo NO – La parola al Menestrello

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

.

Domenica prossima andremo a votare
per un quesito  da sottolineare,
proposto in primis dai pentastellati
che sono un branco di  sconsiderati.

Ci chiedono di ridurre i parlamentari
per risparmiare pochi denari;
in realtà voglion metter la democrazia
in mano alla mondialista oligarchia.

Non è nel numero dei nostri rappresentanti
che si gioca il futuro di tutti quanti,
ma sulla qualità dei loro profili,
posto che non siano marionette o vili.

E mi sorprendon Salvini e la Meloni,
in questo caso autentici felloni,
che si accodano al pensiero sorosiano
per renderci schiavi di un novantenne marrano.

Ma per fortuna il popolo dissente
e nell’urna alla ragione acconsente
e certo voterà secondo coscienza,
quella retta, dalla divina essenza.

Votiamo NO, per il nostro futuro,
e lasciamo da parte ogni scongiuro :
esso è ancora in nostro potere
se ben facciam quel che suggerisce il dovere.

 

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print

Lascia un commento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni settimana riceverai i nostri aggiornamenti e nulla di più.

Torna su